Villa Literno news
dalla Campania Sport Villa Literno Calcio

Poker biancorosso all’Edilmer, prosegue l’ascesa del Villa Literno verso le zone nobili della classifica

Aletta entra ufficialmente con la carica di direttore generale del Villa Literno

VILLA LITERNO – EDILMER CARDITO 4-0

 Villa Literno: Casaburi, Griffo, Chianese, Bonavolontà, Aliperta, Guadagno, De Caro, Bellusci (87’ Nascari) Annunziata (65’Negozio), Insigne (85′ M. Chianese), Basso (80’ Caprarola). All. Diana

Edilmer Cardito: Castaldo, Frattulillo(85’ De Michele) Costanzo(87’ Chiavazzo) Pellino(30’ Tucci) Crispino, Pezzullo, Russo, Castiglione(60’ Lucaioli) Pepe, Esposito, Cioffi. All. Pezzella

Arbitro: Rea di Ercolano

Reti: 10’ Annunziata, 24’ Guadagno, 37’ Bassi, 86’ Insigne

Ammonizioni: Bellusci, Cioffi

Il Villa Literno si fa un bel regalo, il quarto successo consecutivo. Grazie alla rotonda vittoria ottenuta ai danni dell’Edilmer Cardito, i ragazzi di mister Diana confermano il buon momento di forma, cosa ancora più importante, guadagnano punti sulle dirette avversarie. Ancora fermo ai box capitan Gianluca Russo reduce da un infortunio muscolare, ma agli ospiti va ancora peggio con ben quattro squalificati ma che non intaccano i meriti dei padroni di casa. Il match si decide nei primi quarantacinque minuti. Già dal 4’ minuto è Bonavolontà in profondità lancia Annunziata, diagonale da destra verso sinistra si spegne di poco a lato alla destra di Castaldo. Biancorossi in vantaggio al 10’. Azione caparbia portata avanti da De Caro, la mezzala liternese apre tutto a sinistra per l’incursione di Basso, conclusione respinta dal portiere sui piedi di Annunziata. Al 24’ Basso lavora un buon pallone dalla sinistra crossa sul secondo palo per l’interno destro di Guadagno, 2 a 0 Villa. 37’ traversone dalla destra di De Caro, mischia in area risolve Basso per il 3 a 0 liternese. Nella ripresa il Villa si limita a controllare senza mai correre grossi rischi senza però rinunciare a rapide ripartenze. Nel finale Insigne firma il primo gol dopo un lungo stop. Una vittoria preziosa che lascia ben sperare per la difficile trasferta di Sant’Agata de Goti. Da porre l’accento sulle convincenti prove dei giovani in età di lega liternesi: Casaburi, Bellusci, De Caro. Nel dopo partita il sodalizio biancorosso del presidente Giovanni Fontana comunica l’ingresso in società di Michele Aletta con la carica di direttore generale. Il neo direttore liternese come prima mossa porta in dote il forte esterno Matteo Chianese.

Gaetano Molaro Ufficio Stampa A.S.D. Villa Literno

Related posts

VIRTUS GOTI – VILLA LITERNO, SFIDA TRA “EX”

admin

AL VILLA IL PRIMO DERBY “JUNIORES”DELLA STAGIONE

admin

MISTER DIANA, CAMPIONATO EQUILIBRATO GUAI AD ABBASSARE LA GUARDIA

admin

Leave a Comment